Tasse sui canoni non percepiti

tasse su canoni non percepiti

Cosa accade a livello di tassazione quando i canoni di locazione non vengono percepiti? Una questione questa molto delicata. Alla luce soprattutto della crisi economica attuale che ha portato diversi soggetti conduttori di immobili abitativi a non poter più pagare i canoni locazione.

La conseguenza degli adempimenti si riflette in modo negativo sul proprietario dell’immobile. Questo è infatti tenuto a dichiarare anche i canoni non percepiti e a versare le relative imposte.

Cosa dice la normativa sulle tasse canoni non percepiti

La normativa parla chiaro: la tassazione avviene anche sui canoni di locazione immobiliare non percepiti. Quindi, niente tassazione secondo il “principio di cassa”, che vale invece secondo il “principio di competenza”.

Per fortuna del locatore, la normativa in materia fiscale parla chiaro. Prevede che la tassazione sui canoni non riscossi non è obbligatoria nel momento in cui viene notificata l’intimazione dello sfratto per morosità.  Quanto detto vale per i contratti di locazione stipulati a partire dal gennaio 2020.

Secondo l’articolo 26 del TUIR, i redditi che derivano dai canoni di locazione non percepiti sono soggetti alla tassazione IRPEF fino alla durata del contratto.

Tuttavia, è prevista una deroga per i contratti di locazione di immobili a uso abitativo. Questa deroga consente la sottrazione da parte del proprietario dell’immobile dei canoni non percepiti. Ma a una condizione: se viene comprovata la mancata percezione attraverso l’intimazione di sfratto per morosità o dall’ingiunzione di pagamento.

Come vengono tassati i canoni di locazione non riscossi?

In base a quanto stabilisce l’articolo 26 del DPR n. 917/86, l’esclusione dei canoni di affitto non pagati dal reddito complessivo avviene secondo le seguenti condizioni:

  • l’immobile è per uso abitativo;
  • il conduttore è moroso e la morosità è accertata in base al mancato pagamento oltre i 20 giorni dalla scadenza;
  • la notifica di ingiunzione di pagamento o di sfratto per morosità si è conclusa.

 

Se sussistono queste condizioni, la tassazione su affitto non pagato non è prevista. Il proprietario dell’immobile sarà tenuto soltanto a indicare esclusivamente la rendita catastale dell’immobile. In particolare rivalutata al 5%, a patto che il procedimento di intimazione sia antecedente alla presentazione della dichiarazione dei redditi.

Dichiarazione dei redditi e canoni di locazioni non riscossi

Come detto in precedenza, le imposte sui canoni vengono applicate ugualmente anche nel caso di mancata riscossione. Quindi, i canoni di locazione non riscossi vanno dichiarati nel modello 730. Invece, la tassazione su affitti viene esclusa nel seguente caso: Provvedimento di intimazione di sfratto entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi.

  • Se la comunicazione avviene prima del 30 novembre, che è la data termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi, la tassazione può essere evitata. Nella fattispecie, dovrà essere compilato il quadro inerente ai redditi fondiari.

 

  • Invece, se il provvedimento di intimazione di sfratto arriva dopo il 30 novembre, la tassazione sui canoni di locazione non percepiti avviene ugualmente. Di conseguenza, rimane soggetto ad IRPEF o cedolare secca.

 

Al contribuente verrà però riconosciuto un credito d’imposta, che è pari alle imposte pagate per i canoni non percepiti. L’entità del credito viene misurata riliquidando le dichiarazioni delle annualità relative ai canoni tassati e sostituendoli con la rendita catastale rivalutata dell’immobile.

Rescos S.p.a. IconRescos S.p.a.

Piazzale Montesquieu, 28, Roma

4,9 95 reviews

  • Avatar Paolo Rettori ★★★★★ 2 settimane fa
    Da titolare di una ditta avevo più di un cliente che non pagava il lavoro eseguito. Stanco e abbastanza sconfortato ho deciso di rivolgermi a un recupero crediti. Sinceramente non ci speravo ma grazie a Rescos sono riuscito a recuperare … More tutte le somme in tempi brevi.
  • Avatar Sandro Martorana ★★★★★ 2 settimane fa
    Una soddisfazione non da poco: non solo ho riottenuto tutto l’importo che un cliente molto poco serio mi doveva ma soprattutto ho risolto non pagando nulla. Costi e qualsiasi spesa del servizio è stata fatta pagare dal debitore!
  • Avatar Simona Caretto ★★★★★ 3 settimane fa
    Finalmente sono riuscita a liberare un immobile che avevo affittato e i cui coinquilini non mi pagavano l’affitto da mesi ormai…ho recuperato tutto e in tempi ragionevoli. Grazie all’avvocato Pompei e i suoi collaboratori.
  • Avatar Bruna Miglio ★★★★★ 3 settimane fa
    Consigliati da un amico mi sono voluta affidare a Rescos per recuperare alcune fatture. Confermo quanto mi era stato detto: professionali e veloci lo consiglio a mia volta.
  • Avatar Marco Panuzzo ★★★★★ 2 mesi fa
    Seri, competenti e professionali. Veramente uno Studio efficace ed a prezzi ‘umani’ che ti risolve il problema nel migliore dei modi. Bravi 👏💪
  • Avatar Francesca Sammarco ★★★★★ 9 mesi fa
    Sono quasi commossa nello scrivere questa recensione. Brutta storia... soldi prestati ad un "amico" o così pensavo fosse in un momento di difficoltà, avevo dato tutto per perso, per fortuna avevo stilato un accordo scritto e questo … More ha fatto si che grazie al preziosissimo aiuto, alla perseveranza, alla dedizione ed alla pazienza dell'Avvocato Luca Pompei, dopo due anni, un decreto ingiuntivo ed un accordo di rientro sono riuscita a riavere tutto quanto e perdere una piccolissima cifra che oggi ancora di più mi sembra irrisoria rispetto a quanto avrei perso senza il loro prezioso aiuto. Spero che nessuno si trovi nella situazione che io ho vissuto ma, qualora dovesse capitarvi, mi sento sinceramente di consigliarvi di rivolgerVi a Recupero Crediti Facile, in particolare ringrazio l'Avvocato Luca Pompei che si è dimostrato sempre preparato, gentilissimo, paziente e sempre disponibile. Grazie di avermi accompagnato e supportato in questi due anni.
  • Avatar Simone Tizzoni ★★★★★ un anno fa
    Inizialmente scettico ma convinto delle recensioni, mi sono affidato a questo team non avendo nulla da perdere su 2 crediti pendenti su cui ormai avevo perso ogni speranza di incasso. Molto bravi, professionali e trasparenti nell'analizzare … More preliminarmente i casi e fornire le percentuali di successo. Sono riusciti nell'intento in entrambi i casi !. Chiaramente mi rivolgerò ancora a loro in caso di bisogno.
  • Avatar Commerciale Manzi ★★★★★ un anno fa
    Abbiamo iniziato i rapporti a dicembre 2020, affidando due pratiche di recupero crediti per sperimentare il servizio, e confermiamo di aver ricevuto un pronto ed immediato riscontro. Nello specifico le pratiche sono state entrambe recuperate, … More precisando che noi abbiamo accordato ad uno stralcio bonario, ma il lavoro da parte loro è stato veramente puntuale. Continueremo ad utilizzare il loro servizio.
  • Avatar Anna Nicolis ★★★★★ un anno fa
    Devo dire che ho deciso di testare il servizio di recupero crediti con un certo scetticismo, al contempo però speravo in un aiuto per recuperare un credito vecchio e che richiedeva dedizione, pazienza, perseveranza e anche un pò di "autorità". … More Devo dire sono rimasta pienamente soddisfatta, lo staff è stato estremamente disponibile, paziente, competente, mi hanno sempre consigliato nel modo migliore per raggiungere l'obiettivo. Obiettivo raggiunto in tempi nemmeno troppo lunghi considerato il periodo storico davvero difficile. Ringrazio l'Avv. Pompei per la professionalità e attenzione al cliente, che oggi sono diventate cose rare.
  • Avatar Piero Meroni ★★★★★ un anno fa
    Professionisti veramente preparati, affidatevi con fiducia perchè realizzano quanto promettono con cortesia e piena disponibilità senza farvi scomodare dal vostro ufficio o da casa. Ringrazio tutto lo staff e in particolare l'Avv. … More POMPEI. Pier Meroni - Torino

Ultime pubblicazioni

Inizia Chat
Hai bisogno di aiuto?
Ciao,
come possiamo aiutarti?